Carta dei Vini

La nostra Carta dei Vini vi propone una piccola selezione di Rossi, Bianchi e Bollicine.

Nella costruzione della carta abbiamo voluto dare spazio a tutti: da nomi più noti, a cantine meno conosciute ma in grado di sorprendere con piccole perle.

Dalla Valtellina alla Sicilia, abbiamo cercato di condensare in questa lista la nostra passione per la varietà degli uvaggi italiani, autoctoni e non.

ROSSI

Morellino di Scansano “Le Pupille” – 2017

Nero d’Avola “Morgante” – 2016

Salice Salentino Riserva Cantele – 2014

Aglianico “Lucchero” La Guardiense – 2015

Lacrima di Morro d’Alba Superiore – 2016

Palazzo Della Torre Allegrini – 2015

Bolgheri Rosso Grattamacco – 2017

Barbaresco Produttori del Barbaresco – 2014

Fontalloro Fattoria di Felsina – 2013

Barrua Agripunica – 2014

Valtellina Superiore Inferno “Fiamme Antiche” Ar.Pe.Pe. – 2012

Amarone Classico Bertani – 2008

BIANCHI

Gavi “Il Doge” Bruno Broglia – 2016

Falanghina “Janare” La Guardiense – 2017

Lugana “Conchiglia” Citari – 2016

Chardonnay Tramin – 2016

Pecorino “Giulia” Cataldi Madonna – 2017

Bolgheri Vermentino Tenuta Guado al Tasso, Antinori – 2016

Pinot Grigio “Gris” Lis Neris – 2015

BOLLE

Prosecco di Valdobbiadene Superiore Extra Dry “Mas De Fer” Andreola

Spumante “Otello Rosé 1813” Ceci

Spumante Metodo Classico Brut “Cuvée dei Frati” Ca’ dei Frati

Franciacorta Rosé Brut Contadi Castaldi

Franciacorta Brut “Freccianera” Berlucchi – 2012

Franciacorta Brut “Cuvée Prestige” Ca’ del Bosco

Trento Spumante Brut “Riserva del Fondatore 976” Letrari – 2006